La vita dei Templari in Italia

L’origine del precoce impianto e della diffusione dell’Ordine in Italia è dovuto alla viabilità terrestre e alle installazioni portuali utilizzate dai Templari. Vengono privilegiate le città costiere, come Barletta, Trani, Molfetta in Puglia; Messina, Venezia, Genova e Pisa. La via Emilia consta di dieci stabilimenti a Piacenza, Fiorenzuola d’Arda, Parma, Reggio, Modena, Bologna, Faenza, Forlì,…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

La vita dei Templari in Europa

L’Ordine dei Templari fu istituito a Gerusalemme verso il 1119 da Ugo di Payns, un nobile di ceto medio della Champagne, che insieme ad altri nove compagni emisero i voti religiosi di povertà, castità e obbedienza, sì da costituire una comunità. Questa ebbe come residenza una parte del palazzo reale, donata da Baldovino II, identificato…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone