Elisa Springer

  Elisa Springer aveva ventisei anni quando venne arrestata e deportata ad Auschwitz con il convoglio in partenza da Verona il 2 agosto 1944. Salvata dalla camera a gas dal gesto generoso di un Kapò, Elisa vive e sperimenta tutto l’orrore del più grande campo di sterminio nazista. Ben presto ridotta a una larva umana,…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone