Le mie 38 letture in 6 mesi

Leggere è un piacere. Si possono trascorrere ore e ore in compagnia di un libro, qualunque esso sia. Sembra essere un oggetto inanimato, eppure contiene tanta vita per se stesso, per chi lo ha scritto e per chi lo legge. “Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine” annotava Virginia Wolf. Come darle torto! Leggere è inebriarsi di tante storie, di tante vite vissute o che ancora attendono il momento di essere scritte o lette. Leggere è imparare a conoscere i meandri più profondi della psiche umana. Leggere è imparare a conoscere le paure e le speranze dell’uomo. Leggere è imparare a convivere con le nostre paure e le nostre speranze, delusioni e illusioni. Leggere è sognare, vivere in questo mondo o in uno parallelo, in un tempo passato o in un tempo presente o futuro. Leggere, per chi ama leggere, è tutto: è l’anima stessa della sua vita.

Nel mese di luglio ho avviato su questo blog la rubrica Le mie letture. L’intento è quello di condividere con i miei lettori non solo questa mia passione, ma anche e sopratutto per scambiare opinioni e consigli sui libri letti o da leggere. Attraverso i libri che ho letto ho potuto viaggiare nel tempo e nello spazio. Dall’antico Egitto ad un futuro imprecisato, passando per l’antica Roma. Ho vissuto con Leonardo da Vinci e Caravaggio, Cosimo de’ Medici e Brunelleschi, i fratelli Armin e Wulf. Ho passeggiato per le vie di Roma, di Barcellona, di Londra e le calli di Venezia in compagnia di artisti, archeologi, medici, assassini, studenti, cavalieri, abati, inquisitori. Ho visitato la Foresta di Teutoburgo nella Bassa Sassonia in Germania e la Firenze dei Medici, la Ferrara del 1349 e l’Inghilterra del 1643 e altri luoghi ameni e accoglienti. E il tutto senza fare due passi, ma semplicemente dalla mia comoda poltrona di casa.

Ho stilato, quindi, tutti i libri che ho letto (38) in questi sei mesi, ovvero da quando è partita la rubrica. L’ho suddivisa in generi letterari. L’elenco degli autori segue per ordine alfabetico. Mi astengo, almeno per il momento, di scrivere recensioni. Forse per l’anno nuovo, per i libri che leggerò, scriverò qualche riflessione.

GIALLI E THRILLER

BARONE G. L., Il sigillo dei tredici massoni, Newton Compton 2015

BARONE G. L., La cospirazione degli illuminati, Newton Compton 2016

CONNOR Alex, Cospirazione Caravaggio, Newton Compton 2016

COOPER Glenn, Il segno della croce, Editrice Nord 2016

HARRIS Robert, Conclave, Mondadori 2016

JACQ Christian, Il figlio di Ramses. La tomba maledetta, TRE60 2016

JACQ Christian, Il figlio di Ramses. Il libro proibito, TRE60 2016

JACQ Christian, Il figlio di Ramses. Il ladro di anime, TRE60 2016

JACQ Christian, Il figlio di Ramses. La città sacra,TRE60 2016

JAPP Andrea H., I delitti della cattedrale,Newton Compton 2016

KNOX Tom, La Bibbia dei morti, Longanesi 2012

KUZNESKI Chris, Profezia finale, TRE60 2012

LLOBREGAT Jordi, Il segreto dell’anatomista, Longanesi 2015

MARIANI Scott, L’enigma dell’ultimo apostolo, TRE60 2013

RODE Tibor, Cospirazione Monna Lisa, Newton Compton 2016

SANTI Fabrizio, Il settimo manoscritto, Newton Compton 2016

SIMONI Marcello, Il marchio dell’inquisitore, Einaudi 2016

SIMONI Marcello, L’abbazia dei cento inganni, Newton Compton 2016

SWANSTON Andrew, Il codice del traditore, TRE60 2012

SWERLING Beverly, La cabala di fuoco. I numeri segreti di Dio, TRE60 2013

TRICHES Letizia, Il giallo di ponte vecchio, Newton Compton 2015

 

STORICI

ESPONELLÀ Núria, La cattedrale del mistero. Il segreto della reliquia maledetta, TRE60 2013

MANFREDI Valerio Massimo, Teutoburgo, Mondadori 2016

STACK John, Centurio. Il potere di Roma, TRE60 2013

STRUKUL Matteo, I Medici. Una dinastia al potere, Newton Compton 2016

WEINBERG Felix, Bambino n° 30529, Newton Compton 2016

 

NARRATIVA

GIORGIO Cinzia, La collezionista di libri proibiti, Newton Compton 2016

ROLLINS James, Il marchio di Giuda, TEA 2014

ROLLINS James, Il risveglio della sfinge, TEA 2015

ROLLINS James, La via d’oro, TEA 2015

TAMARO Susanna, Ogni angelo è tremendo, Bompiani 2013

TENNERIELLO Leo, In amore siamo cose, Pubblicazioni Italiane 2015

 

POESIA

ANDRé Raymond, Le vetrate di Saint Denis, Manni editore 2004

ARANGUREN Annalena, Poesie nell’ordine giusto, Manni editore 2014

BUTTAZZO Marcello, Clandestino d’amore, Manni Editore 2006

CAPUANO Carlo, La zattera della “Meduse”, Manni Editore 2006

FORTINI Enzo, Canzoniere, Manni Editore 2014

TRAMUTOLI Giancarlo, Versi pure, grazie, Manni Editore 2006

 

E voi quali libri avete letto? E quanti? Avete letto abbastanza quest’anno? Avete qualche lettura in serbo per l’anno nuovo? Ed ora non mi resta che, con questo mio ultimo post dell’anno, augurarvi un felice e sereno 2017. Che sia migliore per tutti!

Condividere è giusto...Share on LinkedIn
Linkedin
Pin on Pinterest
Pinterest
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
0Email this to someone
email

Lascia un commento da Facebook:

2 Comments

  • Ivano landi

    Reply Reply 2 Gennaio 2017

    In questo scorcio di anno circolano molte liste di libri letti nel corso del 2016. Mi sorprende sempre scoprire che sono tutte diverse tra loro. Il che significa che esiste un numero talmente impressionante di libri che ciascuno può ritagliarsi il suo percorso senza quasi mai incrociare quello degli altri.

    • Giuseppe

      Reply Reply 2 Gennaio 2017

      Anche in questo forse saremo unici e irripetibili? Battuta a parte, in giro ci sono molti titoli e molti autori, me compreso (purtroppo). Ovviamente in questo post sono in veste di lettore e scelgo tutte quelle letture che recano sollievo al mio animo e alla mia sete di conoscenza. La lettura, se non è un piacere, che piacere è?

Leave A Response

* Denotes Required Field