La mia partecipazione al Salone Internazionale del Libro di Torino

Oggi inizia la trentesima edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino, la Fiera del’Editoria più importante d’Italia, con un programma di tutto punto. Questa edizione del Salone Internazionale del Libro  vedrà anche la mia partecipazione per promuovere il mio libro Il viandante e il divoratore di falene. Infatti sarò presente a Torino sabato 20 maggio dalle ore 14.00 alle ore 16.00 presso lo stand di Edizioni del Faro, (stand E 61, Padiglione 1), casa editrice con cui ho pubblicato questa raccolta di poesie. Sarà per me una occasione in cui potrò incontrare amici, parenti, conoscenti, visitatori e presentare, vendere, dedicare loro il mio libro.

Così come per le precedenti fiere del libro a cui ho partecipato anche questa volta mi sono avvalso dell’ausilio di un carissimo amico, stimato collega, scrittore, storico e poeta, Salvatore Fischetti. Questa è la sua recensione.

                       Puoi acquistare il libro da QUI

Recensione di Salvatore Fischetti

Di norma un libro ha un titolo e, se lo si vuole sia pur brevemente esaminare, bisogna partire da esso, a patto che non sia generico o globale nell’indicarne oggetto e contenuti.

Il volumetto di poesie di Giuseppe Marino ha un titolo, Il viandante e il divoratore di falene (Trento, 2014, Edizioni Del Faro, pp. 54), che di per sé contiene termini metaforici che l’autore meglio esplicita via via nel testo, attraverso componimenti poetici metricamente liberi, differenti per lunghezza e argomentazioni.

In epigrafe alla raccolta, l’autore pone un pensiero dello statunitense Ralph Waldo Emerson, scrittore, poeta e filosofo dell’Ottocento, pensiero nel quale si sottolinea la fondamentalità dello spirito nella vita dell’uomo e che sua meta ultima è l’eternità.

In questa costante e diuturna ricerca di eternità, e quindi di Verità, l’uomo-viandante percorre errabondo il suo tempo “tra dubbi e verità”, piange “per stupore e bellezza”, attraversa le immutabilità della condizione e dei comportamenti umani, riscopre “uomini antichi in filigrananelle crepe di Memoria”, prova smarrimento e paura che l’attimo-esistenza possa vanificarsi e “dissolversi come la rugiada / al mattino”.

Ma per il viandante, “instancabile cercatore di verità”, il desiderio racchiude un’intima certezza: la “verità custodita dagli umani dubbi” ritroverà la luce che “risplende vergine e pura / oltre la coltre di grigi contorni”.

L’autore-viandante, nel suo sofferto e intimo confidarsi, con “un cuore inquieto e un cuore che ama”, nella continua ricerca di un “roveto che non consumi ma rinnovi”, ecco che riesce a ritrovare il respiro dell’eternità “come fuoco che incendia spirito e anima”.

Proprio nella quieta inquietudine dei tramonti egli ritroverà, nella pienezza della fede, della speranza, della carità, la “beneamata agognata immagine” di Dio.

Novello Ulisse, uomo di tutti i tempi, egli riapproderà alle sue certezze, al di là delle fragilità e delle caotiche alchimie della vita, “sopra il male sopra il bene” e ritroverà finalmente la sua

Stella polare.

Salda meta che nessuno rimuove

né mai rimuoverà”,

cosicché

anche il misero viandante

felice di Dio timoroso della vita

divorerà sogni e falene”.

Ringraziamenti

Sento il dovere di ringraziare l’amico Salvatore Fischetti per il suo contributo. A buon rendere!

Il ringraziamento lo estendo, ovviamente, agli organizzatori e a tutto lo staff della Salone Internazionale del Libro di Torino. E che questa manifestazione abbia lunga vita!

Ringrazio infine la mia casa editrice, Edizioni del faro, sempre in prima linea.

Come fare per acquistare il libro?

Il libro lo si può trovare sia in formato cartaceo sia in formato ebook. Basta cliccare QUI

___________________________________________________

Se vuoi essere aggiornato su tutti i miei articoli Iscriviti alla Newsletter

 

I commenti sono l’anima del blog, perciò se l’articolo ti è piaciuto o pensi ti possa servire, lasciami un commento o una tua riflessione. Sarò felice di risponderti.

Condividere è giusto...Share on LinkedIn0Share on Google+0Pin on Pinterest0Tweet about this on TwitterShare on Facebook0Email this to someone

Lascia un commento da Facebook:

26 Comments

  • Marina

    Reply Reply 18 maggio 2017

    Vai, Giuseppe, conquista tutti!
    In bocca al lupo e, soprattutto, divertiti!

    • Giuseppe

      Reply Reply 18 maggio 2017

      Ciao Marina. Grazie!

  • Elena

    Reply Reply 18 maggio 2017

    Caro Giuseppe, ti faccio i miei migliori in bocca al lupo! Stai accumulando un bel po’ di soddisfazioni, sono felice per te.

    • Giuseppe

      Reply Reply 18 maggio 2017

      Ciao Elena. Grazie!

  • Costa

    Reply Reply 18 maggio 2017

    Complimenti. Un nuovo risultato raggiunto. Buona continuazione per ogni tuo successo. Baci da Costa.

    • Giuseppe

      Reply Reply 18 maggio 2017

      Ciao Costa. Grazie!

  • “Alla via così”, da buon genovese un augurio marinaresco. Bravo Giuseppe 😉

    • Giuseppe

      Reply Reply 18 maggio 2017

      Ciao Massimiliano. Grazie!

  • Complimenti, anch’io ho fatto tre presentazioni alla Fiera negli anni passati è una esperienza unica ed indimenticabile. In bocca al lupo!

    • Giuseppe

      Reply Reply 19 maggio 2017

      Ciao Daniele. Grazie!

  • Ariano Geta

    Reply Reply 19 maggio 2017

    Complimenti 🙂

    • Giuseppe

      Reply Reply 19 maggio 2017

      Ciao Ariano. Grazie!

  • maria loreta

    Reply Reply 19 maggio 2017

    Giuseppe, ti saluto citando una frase di Elias Canetti”I veri scrittori incontrano i loro personaggi dopo averli creati”…e tu li hai incontrati . Congratulazioni!

    • Giuseppe

      Reply Reply 19 maggio 2017

      Ciao Loreta. Benvenuta. Grazie mille per questo gentile pensiero.

  • Lety

    Reply Reply 19 maggio 2017

    Complimenti Giuseppe,in bocca al lupo per questa nuova avventura!

    • Giuseppe

      Reply Reply 19 maggio 2017

      Ciao Lety. Grazie!

  • Milena Miccoli

    Reply Reply 20 maggio 2017

    Caro Giuseppe, sono contenta per te… quante soddisfazioni… del resto i tuoi lavori sono particolarmente coinvolgenti… Bravo Giuseppe, continua così!

    • Giuseppe

      Reply Reply 20 maggio 2017

      Ciao Milena. Grazie mille!

  • Tomaso

    Reply Reply 20 maggio 2017

    Tomaso Scarpel · Bülach
    Caro Giuseppe, ti auguro che alla mostra ti vada bene!
    Da per me pure un saluto a Torino.
    Ciao e buon fine settimana con un abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    • Giuseppe

      Reply Reply 20 maggio 2017

      Ciao Tomaso. Grazie mille per il pensiero gentile.

  • Giuseppe D'Armento

    Reply Reply 20 maggio 2017

    Ciao, Giuseppe, complimenti per questo traguardo e riconoscimento. Quando rientri ci vediamo e mi lasci una copia del libro. A presto

    • Giuseppe

      Reply Reply 20 maggio 2017

      Ciao Giuseppe. Grazie mille. A presto!

  • Anna Pia Mele

    Reply Reply 21 maggio 2017

    Caro Giuseppe,ti faccio un grande in bocca al lupo per il tuo libro.Questa esperienza ti arricchirà come poeta e come uomo.Tanti auguri!!!

    • Giuseppe

      Reply Reply 21 maggio 2017

      Ciao Anna Pia. Grazie mille.

  • Luz

    Reply Reply 22 maggio 2017

    Pare essere assai promettente questa esperienza.
    In bocca al lupo, Giuseppe. 🙂

    • Giuseppe

      Reply Reply 22 maggio 2017

      Ciao Luz. Lo è stata. Grazie!

Leave A Response

* Denotes Required Field