La decostruzione del soggetto nella nuova topica di Sigmund Freud, parte terza

La teoria delle pulsioni “La dottrina delle pulsioni è, per così dire, la nostra mitologia. Le entità sono entità mitiche, grandiose nella loro indeterminatezza. Esistono tante pulsioni diverse quante occorrono in quel dato momento: una pulsione di autoaffermazione, una di imitazione, una di gioco, una di socialità”. Non dubita Freud che dietro queste spinte si…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

La decostruzione del soggetto nella nuova topica di Sigmund Freud, parte seconda

L’apparato psichico Secondo Freud la nostra psiche è costituita da tre livelli o topiche: 1. livello profondo o inconscio che si chiama Es; 2. livello dell’Io o della coscienza razionale: 3. livello del Super Io. L’es (pronome neutro dimostrativo equivalente all’Id latino e coniato da Georg Groddeck) è l’inconscio degli impulsi inconsci della libido, è…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

La decostruzione del soggetto nella nuova topica di Sigmund Freud, parte prima

Introduzione “Il problema fondamentale del destino della specie umana a me sembra questo: se, e fino a che punto, l’evoluzione civile degli uomini riuscirà a dominare i turbamenti della vita collettiva, provocati dalla loro pulsione aggressiva e autodistruttrice”. Sembra essere questa affermazione la base da cui Freud abbia intrapreso il suo lungo esodo alla ricerca…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Calendario editoriale di Marzo

Carissimi, un breve post per condividere con voi il calendario degli appuntamenti del mese di Marzo. Portare avanti un blog e offrire ai lettori articoli e spunti sempre nuovi è cosa assai difficile. Eppure, lo sappiamo, è molto importante che un autore o un blogger sia presente nella blogosfera. Nei due mese precedenti ho cercato…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il problema di Dio in Hermann Hesse, parte quinta

L’amore: fondamento ultimo. Ripiegamento sul cristianesimo La risposta di Siddharta alle obiezioni di Govinda non si ispira alla teoria del Buddha, ma alla sua prassi. “Come potrebbe non conoscere l’amore, lui (il Buddha) che aveva riconosciuto tutta la caducità, la nullità del genere umano, eppure amava tanto gli uomini da impiegare tutta una lunga vita…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il problema di Dio in Hermann Hesse, parte 4

Il percorso compiuto da Hermann Hesse alla ricerca di Dio continua attraverso un approccio e un’analisi di altre religioni dell’Estremo Oriente e dei suoi principali protagonisti. Nella prima parte di questo post alcune considerazioni di Hesse su Lao Tze attraverso le sue stesse parole. Nella seconda parte un accenno, se pur veloce, su Confucio. Lao…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il problema di Dio in Hermann Hesse, parte 3

La via indiana Quindi l’uomo come Dio stesso al di là del bene e del male? Forse non è indifferente verso dove l’uomo va. Proprio questa era la domanda e tale resta: come cercare se stesso, come divenire saldo in se stesso, come trovare la propria strada. Continuava ad avere valore il richiamo “sii te…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il problema di Dio in Hermann Hesse, parte 2

Abraxas: il Dio della psicoanalisi “Il nostro Dio si chiama Abraxas, ed egli è Dio ed è Satana, egli ha in sé il mondo luminoso e quello scuro. Abraxas non ha nulla da obiettare contro nessuno dei Suoi pensieri, contro nessuno dei Suoi sogni”. Hermann Hesse, Demian, Newton Compton, Roma 1998, pag. 481 Ma -c’è…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il problema di Dio in Hermann Hesse, parte 1

Meditazione Divino è lo Spirito ed eterno. Incontro gli andiamo, strumento di Esso ed immagine, a questo aspiriamo nell’intimo: diventare com’Esso, brillare della sua luce.   Ma terreni noi siamo e mortali, pigra ci preme le spalle la gravità. Dolce bensì e materna e calda ci abbraccia Natura, ci allatta la terra, ci accolgono culla…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Calendario editoriale di Febbraio

Carissimi, un breve post per condividere con voi il calendario degli appuntamenti del mese di Febbraio. Pubblicherò per la rubrica Per chi ama i libri ambientati in Irlanda 1 articolo-intervista, per la rubrica Saggistica un saggio su Hermann Hesse diviso in 5 parti e, per finire, l’ultimo giorno del mese un articolo su Le mie letture.…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Page 1 of 3