La decostruzione del soggetto nella nuova topica di Sigmund Freud, parte quarta

Conclusioni Dopo questo vasto curriculum sul pensiero filosofico di Freud poniamoci un quesito fondamentale per comprendere appieno la decostruzione che ha portato sul soggetto. Quale posto occupa la coscienza in Freud? Cos’è la coscienza? Rispondiamo con le stesse parole di Paul Ricouer, filosofo francese. “L’intelligibilità degli effetti di senso prodotti dalla coscienza immediata -sogni, sintomi,…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il tempo dell’attrazione dell’amore, parte quarta

L’uomo, da sempre, vive nelle più profonde contraddizioni. nella sua piccolezza e finitudine di fronte al cosmo esperimenta la sua nullità. Di fronte alla verità o alle molteplici verità che gli vengono enunciate l’uomo si trova a dover scegliere quella più conveniente e congeniale, senza conoscere o verificare se si tratti di una verità certa,…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Recensione di Elena Ferro

Ricevere delle recensioni o dei commenti positivi sulle proprie fatiche letterarie è sempre motivo di gioia. Riempie l’animo di gratificazioni e di soddisfazioni. Sapere che in giro per l’Italia ci sono lettori e lettrici qualificati che leggono il tuo romanzo e che lo recensiscono positivamente non ha prezzo. Quella che vi presento oggi è una…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

La decostruzione del soggetto nella nuova topica di Sigmund Freud, parte terza

La teoria delle pulsioni “La dottrina delle pulsioni è, per così dire, la nostra mitologia. Le entità sono entità mitiche, grandiose nella loro indeterminatezza. Esistono tante pulsioni diverse quante occorrono in quel dato momento: una pulsione di autoaffermazione, una di imitazione, una di gioco, una di socialità”. Non dubita Freud che dietro queste spinte si…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Festeggiando Saint Patrick’s Day

Oggi, 17 marzo, si festeggia Saint Patrick’s Day, ovvero la festa di San Patrizio, patrono dell’Irlanda. Una festa che vede riunirsi milioni di persone originarie dell’isola sparse per il mondo. Ma non solo. È una festa, infatti, che attira moltissimi turisti e curiosi a vivere una giornata all’insegna dell’allegria e della spensieratezza. Non manca, però, anche…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il tempo dell’attrazione dell’amore, parte terza

D’altronde è proprio l’amore che dona speranza all’amato; ed è l’amore che trascende il tempo rendendo nuove tutte le cose. L’amore di chi ama una volta per tutte  trascende il tempo, poiché non potrebbe sopraggiungere se non ciò che è e ciò che era: ovvero l’oggetto dell’amore, che lascia spazio per una meraviglia sempre nuova,…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

La decostruzione del soggetto nella nuova topica di Sigmund Freud, parte seconda

L’apparato psichico Secondo Freud la nostra psiche è costituita da tre livelli o topiche: 1. livello profondo o inconscio che si chiama Es; 2. livello dell’Io o della coscienza razionale: 3. livello del Super Io. L’es (pronome neutro dimostrativo equivalente all’Id latino e coniato da Georg Groddeck) è l’inconscio degli impulsi inconsci della libido, è…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il tempo dell’attrazione dell’amore, parte seconda

Non è forse questa la dinamica della rivelazione che mentre rivela, allo stesso tempo si ritrae, e ritraendosi rimanda alle origini? Non è forse questo l’eterno gioco dello svelamento e del velamento della rivelazione? Non è forse questo il palcoscenico su cui si svolge il dramma della ricerca di Dio e della risposta dell’uomo? Non…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

La decostruzione del soggetto nella nuova topica di Sigmund Freud, parte prima

Introduzione “Il problema fondamentale del destino della specie umana a me sembra questo: se, e fino a che punto, l’evoluzione civile degli uomini riuscirà a dominare i turbamenti della vita collettiva, provocati dalla loro pulsione aggressiva e autodistruttrice”. Sembra essere questa affermazione la base da cui Freud abbia intrapreso il suo lungo esodo alla ricerca…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Il tempo dell’attrazione dell’amore, parte prima

La Bellezza, quale trascendentale, è quella capacità, quella forza, quella dynamis, quella alterità che si manifesta da se stessa in tutto il suo splendore, sic et simpliciter, con tutta la sua portata di attrazione, persuasione e seduzione, sì che il soggetto può assumere solo ed esclusivamente una situazione di passività. Giuseppe Marino ___________________________________________________ Se vuoi…

Continua a leggere….

Condividere è giusto...Share on LinkedInShare on Google+Pin on PinterestTweet about this on TwitterShare on FacebookEmail this to someone

Page 1 of 8